Registrati
Non condivideremo mai la tua e-mail con nessun altro.
Resetta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti invieremo un link per reimpostare la password.

Torna a Accedi

2016

Dopo una schiacciante sconfitta nella finale del Grand Prix e svariate sconfitte in diverse altre gare il pattinatore giapponese 23enne Yuri Katsuki sviluppa sentimenti contrastanti sul pattinaggio e mette in pausa la sua carriera per tornare alla sua città natale Hasetsu a Kyushu. Yuri visita il suo amico d'infanzia, Yuko, in una pista di pattinaggio (Ice Castle Hasetsu) e imita perfettamente una routine di pattinaggio eseguita dal suo idolo: il campione di pattinaggio artistico russo Victor Nikiforov. Viene filmato in segreto e il video viene caricato su Internet diventando virale. La performance di Yuri ottiene l'attenzione di Victor Nikiforov che si presenta a casa di Yuri con l'offerta d'istruirlo per rianimare la sua carriera di pattinatore. Più tardi viene rivelato che Victor conosceva già Yuri e che lo aveva incontrato in un banchetto in cui Yuri si era ubriacato e aveva chiesto a Victor di diventare il suo allenatore.

Simili